‘URGE UNA POLITICA AGRICOLA ATTENTA’

 

E’ iniziata in questa settimana la campagna d’ascolto di Nicoletta Zuliani, consigliere comunale del PD e candidata alle prossime elezioni regionali.

La sua attenzione si focalizza adesso sul problema che investe gli agricoltori pontini e alcune aziende storiche finite all’Asta proprio in questi giorni a Pontinia.

Dalla Confagricoltura di Latina le confermano che la situazione è grave, diversi imprenditori agricoli hanno già dovuto subire gli effetti della globalizzazione, che ha reso difficile per loro restare competitivi sul mercato data l’importazione e vendita di prodotti esteri a basso costo.

Ma soprattutto si son trovati ora con l’acqua alla gola a causa dell’aliquota Imu innalzatasi del 300%, dal momento in cui oltre ai terreni e ai capannoni, è stata applicata la tassa anche sui fabbricati rurali Oneri che in questo momento di crisi hanno provocato il declino.

“Allora urge – dice Nicoletta Zuliani – una politica agricola mirata sul territorio con una progettualità a medio e lungo termine. Finora si è pensato giustamente ad ammortizzatori sociali per gli operai ma è il momento che la politica si attivi per sostenere i nostri agricoltori. Non e’ possibile che non ci sia un assessorato di pertinenza tutto fa capo a quello delle attività produttive. Urge una sinergia tra organizzazioni di categoria e Politiche agricole delle istituzioni. Mancano, ad esempio, sia nell’ambito delle aziende agricole, sia nelle associazioni di categoria, figure professionali che si attivino a produrre progetti per attingere denaro dai finanziamenti europei.

Cerchiamo di prestare attenzione a chi acquista all’Asta queste aziende. Non vorremmo che fossero fondati i dubbi, già insinuati dalle Associazioni contro le mafie, ed entrino in gioco interessi che riescono a dirottare le politiche fragili.

‘URGE UNA POLITICA AGRICOLA ATTENTA’ultima modifica: 2013-01-12T20:15:08+01:00da nicoletta.z
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento